LA RINOPLASTICA


page6_1



Il naso ha un ruolo molto importante nell’armonia di un viso: rappresenta il suo punto centrale ed è la zona più in rilievo del viso stesso. Proprio per questo il suo ruolo è fondamentale anche nell’espressione della personalità dell’individuo; è ovvio, quindi, che ogni naso ha delle sue caratteristiche peculiari che un intervento chirurgico non deve stravolgere. A questo proposito, quindi, possiamo dire che la rinoplastica è un intervento chirurgico che si prefigge lo scopo di correggere le alterazioni estetiche del naso per meglio armonizzarlo al viso, ma mantenendo intatte le sue caratteristiche di naturalezza e di peculiarità individuale.
Questo è un concetto di fondamentale importanza della moderna chirurgia estetica; infatti essa tende al mantenimento delle caratteristiche individuali e delle diversità tra i vari soggetti, per cui non si costruiscono cloni di nasi tutti uguali (come in passato si è fatto), ma ci si limita ad eliminare quei difetti che risultano in disarmonia con il resto del viso.

rinoplastica3

La procedura chirurgica

L’intervento si svolge per via endonasale nella
"tecnica chiusa", le incisioni sono infatti solo all’interno delle narici. Nella "tecnica aperta", più precisa per il rimodellamento della punta, è necessario aggiungere anche una piccola incisione sulla columella, il tessuto che si trova tra le due narici alla base del naso.
La rinoplastica si svolge, nella maggior parte dei casi, in
anestesia generale anche se è possibile scegliere l'anestesia locale con sedazione. Il ricovero è di una notte, a volte è possibile effettuare solo un day hospital, restando ricoverati per il giorno dell’intervento ed uscendo nelle ore serali.
Normalmente nell'immediato postoperatorio vengono mantenuti dei tamponi spugnosi all’interno delle narici la cui rimozione dopo alcune ore
non provoca alcun dolore date le caratteristiche di morbidezza dei tamponi stessi. Mentre un piccolo gessetto posto sul dorso del naso viene rimosso dopo 7-10 giorni.
Non c’è nessuna sensazione dolorosa spontanea a carico del naso, a meno di non prendere urti o di toccarsi.

La chirurgia virtuale

Allo scopo di rendere più semplice la reciproca comprensione tra medico e paziente sugli scopi di un intervento di rinoplastica attualmente ci serviamo della “chirurgia virtuale” che è di grande aiuto per coloro che hanno dei dubbi sull’eventuale sconvolgimento delle proprie caratteristiche a seguito di una rinoplastica, oppure per coloro che vogliono poter partecipare attivamente alla programmazione di un eventuale intervento.